QUER PASTICCIACCIO BRUTTO DE VIA LAURENTINA

quer pasticciaccio...

Amici collinari, dalla prossima settimana sembra (e dico: sembra) riprendano i lavori su via Laurentina. Non aspettiamoci chissà quale dispiegamento di mezzi; inizieranno con dei timidi sopralluoghi per verificare e pianificare….
Ne abbiamo avuto notizia ufficiosa da diverse fonti che concordano sulla veridicità di queste voci. Vedremo di fatto come le cose proseguiranno.

In questi mesi tutti ci siamo fatti delle domande: perché queste lungaggini?, perché questo procedere a singhiozzi?, perché queste voci di grandi problemi che avrebbero potuto provocare la sospensione dei lavori?, perché questa palese inefficienza (quando inadeguatezza) degli uffici preposti a risolvere invece quelle piccole interferenze di cui vi abbiamo tanto spesso parlato e che di fatto hanno loro bloccato i lavori per anni?…

Non è possibile dare a tutte una risposta. Le situazioni complesse non ammettono soluzioni banali, neanche per chi pensa di avere il potere per governarle. Quello che è interessante osservare invece è come, in ogni caso, ci sia nella nostra classe politica l’abilità di trarre vantaggi da ogni situazione… a volte senza alcun rispetto dei cittadini, delle loro sacrosante richieste e della loro, seppur di base, intelligenza. Una arroganza e una sfacciataggine che una certa politica continua a praticare con un sorriso amichevole sulle labbra, mal sopportando l’idea che il cittadino esca dalla logica di delega e si interessi direttamente di come vanno gli affari nel suo territorio… ma di questo riparleremo.

Nel frattempo vi sottopongo una piccola cronistoria di questo romanzo che stiamo scrivendo a più mani:

QUER PASTICCIACCIO BRUTTO DE VIA LAURENTINA

richiamandoci direttamente all’atmosfera di intrigo e farsa del bel libro di Gadda.

Come ogni giallo che si rispetti, avrete gli elementi per trarre qualche conclusione da soli. Ma questo solo per chi avesse voglia di leggere un po’.

quer pasticciaccio brutto de via laurentina

- 18 Settembre 2007 (dal sito della Provincia di Roma):
ANNUNCIO LAVORI DI RADDOPPIO DELLA LAURENTINA
Importanti novità per i lavori di riqualificazione infrastrutturale della Laurentina. E’ stato aggiudicato, infatti, l’appalto per i lavori di raddoppio e ampliamento della provinciale che collega la Capitale ad Ardea. Un intervento che riguarda 19 km di percorso, con un investimento complessivo di 25 milioni di Euro finanziato con fondi della Provincia di Roma e di Roma Capitale e che sarà realizzato dalla CCC in ATI CO. Srl. Entro ottobre saranno portate a termine le “attività procedurali esecutive per gli espropri” e nei primi giorni di novembre è previsto l’inizio dei lavori che si concluderanno nel 2009.

- 19 maggio 2009 (dalla stampa):
LA PROVINCIA RADDOPPIA LA LAURENTINA: AD OTTOBRE I PRIMI 4 KM DOPO IL GRA A DOPPIA CARREGGIATA, ENTRO IL 2010 FINO AD ARDEA
La Laurentina sta per raddoppiare. L’importante consolare romana entro ottobre diventerà una grande strada a 4 carreggiate con spartitraffico centrale e tre rotatorie, per il tratto dal GRA fino al Cimitero di Trigoria per un totale di 4 km. Ed entro la fine del 2010 i restanti 14 km che vanno dal cimitero ad Ardea saranno ampliati dagli attuali 7,5 metri a 10. In più sullo stesso tratto nascerà anche un corridoio della mobilità riservato ai mezzi pubblici per raggiungere Roma. Queste le novità più importanti tra quelle annunciate stamani dal presidente della provincia di Roma Nicola Zingaretti, intervenuto dopo una visita ai cantieri, già a buon punto…

- 7 dicembre 2012 (dalla stampa):
PROVINCIA, ZINGARETTI SI DIMETTE
Zingaretti ha presentato le dimissioni presidente della Provincia di Roma dopo cinque anni a Palazzo Valentini. … Sarà ricordato anche come l’ultimo presidente della Provincia di Roma, che adesso dovrebbe essere sostituita dalla Città metropolitana.

- 17 gennaio 2013 (dalla stampa):
LAURENTINA: LA PROVINCIA NON PAGA E SI FERMANO I LAVORI
All’origine dello stop dei cantieri, il mancato pagamento di 1,5 mln di euro alle ditte. Laurentina: la Provincia non paga e si fermano i lavori. Stralciato l’allargamento del tratto di via Laurentina da Via dei Castelli Romani al Km. 26 …

- 1 gennaio 2015: LA CITTA’ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE SUBENTRA ALLA PROVINCIA DI ROMA

- 21 marzo 2015 (dalla stampa):
CITTÀ METROPOLITANA, PRESENTATA LA “SQUADRA”: 8 SONO I DELEGATI
MAURO ALESSANDRI (vicesindaco), Gemma Azuni, Massimiliano Borelli, Michela Califano, Svetlana Celli, Orlando Corsetti, Marco Palumbo, Giovanni Paris. Sarebbero questi, a quanto si apprende, i nomi degli 8 consiglieri della Città metropolitana, 5 da Roma Capitale e 3 dai Comuni della Provincia, scelti come delegati dal sindaco di Roma Ignazio Marino, in qualità di primo cittadino della Città metropolitana, per formare la “squadra” di governo del nuovo ente. Oggi pomeriggio a Palazzo Valentini, già sede della Provincia e ora del nuovo ente, Marino ha avuto una serie di incontri con i consiglieri per la messa a punto degli incarichi. Le nomine ufficiali dovrebbero arrivare la prossima settimana, dopo l’approvazione del bilancio capitolino. Secondo quanto si apprende, al vicesindaco metropolitano Mauro Alessandri, primo cittadino di Monterotondo, spetterebbero le deleghe ai Lavori Pubblici e al Patrimonio…
….
- 20 aprile 2015: OPERAZIONE LAURENTINO manifestazione per la Laurentina delle Cinque Colline
….
- 20 aprile 2015 (dalla stampa):
LAURENTINA KILLER, SANTORO CONTRO LA DITTA INCARICATA
Il presidente del Municipio IX parla di blocco dei lavori “dal primo gennaio di quest’anno”. E annuncia: “Ho presentato una denuncia-querela in procura affinché si chiariscano eventuali responsabilità delle imprese”…
Dal presidente del IX un attacco e un obiettivo ben precisi nei confronti della Ati Ccc Consorzio Coop Costruzioni, aggiudicataria dell’appalto concorso. “L’ultima consegna parziale dei lavori – sostiene Santoro – risale al 2010. Da allora la ditta ha continuato a lavorare fino a dicembre 2014, ricevendo dalla ex Provincia il pagamento di 12 milioni su un totale di circa 16 milioni di euro. Dal 1° gennaio – conclude il minisindaco – l’impresa esecutrice non si è più presentata sul cantiere senza mettere in sicurezza l’area, per motivazioni che ad oggi ci sono sconosciute”…

< notate: “L’impresa esecutrice assente per… MOTIVAZIONI SCONOSCIUTE”….>

…<< FLASHBACK>>…
- 28 gennaio 2010 (dalla stampa):
INAUGURAZIONE LAVORI DEL NODO DI PONTE LUCANO
E’ stato inaugurato ieri mattina a Tivoli dal presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, accompagnato dall’assessore alle infrastrutture e viabilità Marco Vincenzi, l’inizio dei lavori per la realizzazione del “nodo di Ponte Lucano”, cantiere a cavallo dei quadranti di Villa Adriana e Villanova di Guidonia. Una opera importante per l’intera area da sempre invivibile a causa del traffico, chiamata ad essere decongestionata da un complesso sistema di svincoli e nuove rotatorie. L’ intervento, che durerà circa 3 anni con un investimento della Provincia di 22,5 milioni di euro [aggiudicataria dell’appalto concorso: Ati Ccc Consorzio Coop Costruzioni], comprende la realizzazione di un nuovo tratto stradale tra la Tiburtina e la Maremmana inferiore e di un ponte sul fiume Aniene lungo circa 300 metri oltre che la costruzione di una rotatoria e di uno svincolo a livelli sfalsati predisposto per la futura viabilità a 4 corsie della stessa Tiburtina, due rotatorie sulla stessa in corrispondenza di via dei Canneti e di via di Ponte Lucano, una rotatoria su via Garibaldi ed una pista ciclabile tra via Garibaldi e Ponte Lucano.

….<<di nuovo: inquadratura ai nostri giorni>>…
- 26 giugno 2015 (dalla stampa):
DOPO QUINDICI ANNI DI PROGETTI E LAVORI INAUGURATO IERI IL “NODO DI PONTE LUCANO
TIVOLI – Taglio del nastro, ieri sera, per il “Nodo di Ponte Lucano”, il collegamento rapido che dalla Tiburtina porta direttamente alla Maremmana, vicino casello A24, ideato con lo scopo di snellire il traffico veicolare soprattutto tra Tivoli e Villanova di Guidonia. Un’opera che diventa realtà dopo un iter progettuale e di appalto complessivo di circa 15 anni. “Questa opera strategica – dichiara il vicesindaco della Città metropolitana Mauro Alessandri – collocata in una posizione di baricentro viario, è stata concepita come punto di arrivo del futuro ‘Raddoppio Tiburtina’ di cui è stata sviluppata una progettazione preliminare.

luglio 2015: RIPRESA LAVORI CANTIERE VIA LAURENTINA (?)

Per condividere con i tuoi amiciTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on LinkedInPin on Pinterest

Un commento

  • Cinque colline

    Altri tasselli…. Per la cronaca… Ex assessore ai LL.PP. della provincia era Marco Vincenzi che è stato sindaco di Tivoli… e chi da le priorità alla ditta dall’inizio di quest’ anno? (Vogliamo fare da un po’ dopo?… va bene… tanto già si sapeva da tempo a chi sarebbero andate le deleghe maggiori della Città metropolitana….). Ma oltre a questi aspetti, diciamo da giocatori di dama, ce ne sono altri forse ancora più deprecabili e che riguardano proprio il rapporto tra politica e cittadino. Alla prossima puntata.

Lascia un commento